Il prossimo percorso di degustazione avrà un ospite di eccezione: i grani antichi.

Abbiamo l’opportunità di accogliere gli ospiti del tour in uno spazio speciale come Presso dove vogliamo portare le nostre TOP SELECTION di alimenti, cibi che hanno valore da diversi punti di vista: salute, ambiente, innovazione.

Cominciamo con gli alimenti che sono alla base della nostra cultura, come il pane.

Purtroppo i progressi tecnologici degli ultimi decenni hanno snaturato la produzione del cibo e  questo processo ha riguardato anche il mondo della panificazione:  l’eccesso di specializzazione (lieviti e farine nel nostro caso) ha portato come conseguenza un prodotto finale con caduta dei valori nutrizionali, rapido raffermamento e scarsa digeribilità.

Questo è quanto sostiene Fabio Lodigiani che sarà il padrone di casa (presso la casa Urban di Presso) al prossimo foodwalkingtour, per farci degustare una produzione che punta all’integrazione tra antico e moderno, cioè a:

  • farine integrali
  • lunghe lievitazioni
  • assenza di additivi

Tener fede a questi valori tradizionali, combinandoli con gli attuali parametri estetici e di sviluppo, è la sfida che ci attende; può essere vinta, integrando profonde conoscenze scientifiche (scuola olandese / Gist-brocades) con   tradizione e abilità mediterranee.

Ad aiutarci a capire il valore dei grani antichi ci sarà, in video, il professore Giovanni Dinelli, dell’Università di Agraria di Bologna che spiegherà perché è importante recuperare la produzione e il consumo di queste farine per la nostra salute e per l’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *